mina

La più bella voce femminile italiana torna ad incantare. E’ pronto il nuovo album “Maeba”, pubblicato dalla Sony, una raccolta che contiene 12 tracce inedite (e una sorpresa).  Il lancio dell’album è previsto il 23 marzo prossimo, ma il lavoro verrà anticipato dal singolo “Volevo scriverti da tanto”, in radio e in digitale già dal 9 marzo scorso.  E’ stata proprio la Tigre di Cremona ad annunciare sui social l’uscita del suo disco, che da solista segue quello del 2014 “Selfie”. Sebbene lontana dalle scene orami da molti lustri, Mina continua a dialogare con il pubblico ed i fans attraverso la sua voce e quel modo unico di interpretare. L’album è già disponibile in pre-order in tre diverse verisoni: CD digipack, edizione limitata in vinile nero ed un’esclusiva Amazon “Vinile picture disc”. “Maeba” è il 74° album in studio della Mazzini, che due giorni dopo l’uscita del suo ultimo lavoro, compirà 78 anni. Ecco i brani di Maeba:

1. Volevo scriverti da tanto

2. Il mio amore disperato

3. Ti meriti l’inferno

4. Il tuo arredamento

5. Argini

6. Last Christmas

7. ‘A minestrina

8. Heartbreak hotel

9. Al di là del fiume

10. Troppe note

11. Ci vuole un po’ di R’n’R

12. Un soffio

Mina è in assoluto l’interprete più presente nelle classifiche di vendite in Italia. Ha inciso più di 1500 brani e venduto oltre 150 milioni di dischi. Questa interprete, unica per il timbro caldo e dotato di incredibile ampiezza ed estensione, durante la sua lunghissima carriera ha cantati in italiano, spagnolo, tedesco, francese, turco, giapponese, catalano, inglese. Con le sue doti interpretative ed eclettiche, Mina si è spesso cimentata con generi anche molto diversi tra loro, ottenendo sempre grandi successi.  Per volontà del Presidente delle Repubblica Ciampi, nel 2001 è stata insignita del titolo di Grande Ufficiale al Merito della Repubblica italiana. Mina rappresenta senza dubbio l’unico caso al mondo di un’artista che, pur non concedendosi ai media, continua a rimanere al primo posto in classifica ogni volta che viene pubblicato un suo disco. Ed è certamente questa la sua forza: riuscire a colpire usando solo la sua incredibile, unica voce.

Altri articoli della stessa categoria

  • Il nuovo fenomeno musicale: Sfera Ebbasta

    Sembra non arrestarsi il successo di Sfera Ebbasta, il re del trap hip hop che continua a dominare le hit parade degli album più venduti in Italia.

  • Vite di musicisti scomparsi prematuramente

    L'ultimo lavoro di Elisa Giobbi, giornalista fiorentina da sempre appassionata di musica,si intitola Eterni: Vite brevi e romantiche di grandi compositori ed è un’affascinante viaggio che ricostruisce le biografie tormentate e  piene di oscuri enigmi di eccelsi compositori scomparsi troppo presto.

  • Stabat Mater di Pergolesi

    lo Stabat Mater di Gian Battista Pergolesi. Scritta nel 1736 su commissione dell’Arciconfraternita dei Cavalieri della Vergine del Dolore di Napoli, la straordinaria composizione coincide con l’ultimo periodo di vita del musicista di Jesi

  • frank zappa joe's garage

    Joe's Garage rappresenta una delle opere più politiche e creativamente fertili dell’opera di Frank Zappa, una delle migliori porte di accesso per entrare nel suo mondo musicale e creativo