Alvaro Soler: Biografia, Sofia e altri successi

Alvaro Soler Biografia

La biografia di Álvaro Tauchert Soler, cantante e compositore spagnolo conosciuto artisticamente come Álvaro Soler, è caratterizzata da esperienze multiculturali, influenzate dalla permanenza in numerose città Europee e mondiali, come spesso accade per gli artisti internazionali. Alvaro Soler infatti è nato a Barcellona il 9 gennaio 1991, ed è divenuto noto al grande pubblico per il successo del suo primo singolo, El mismo sol (in questa pagina ne proponiamo Testo e Accordi), uscito in Europa nel 2015 e divenuto da subito tormentone estivo.

Alvaro Soler ha imparato a parlare diverse lingue grazie alle origini dei propri genitori, infatti il padre è tedesco e la madre spagnola. All'età di 10 anni, a causa del lavoro del padre, si trasferì a vivere in Giappone e vi rimase fino al compimento di 17 anni, quando tornò a Barcellona e fondò con suo fratello e alcuni amici il gruppo Urban Lights. All'inizio del 2015 Álvaro ha cambiato nuovamente città, spostandosi questa volta a Berlino dove ha inciso il suo primo singolo solista, El mismo sol.

I successi El mismo sol e Sofia

Alvaro Soler ha avuto un grande successo in Italia e in Svizzera, dove è diventato il numero uno nelle vendite con i suoi singoli. Ha anche scalato le classifiche di altri paesi europei come Francia, Belgio, Germania, Austria o Paesi Bassi. A causa dell'impatto positivo di El mismo sol in Italia e in Svizzera, ha poi deciso di pubblicare il suo primo album da solista, Eterno Agosto, approdato nelle classifiche di entrambi i paesi. L'altro grande successo è Sofia (qui il testo e gli accordi), uscito nel 2016 e diventato anch'esso tormentone estivo. 

In questa pagina proponiamo il video di Sofia.

Altri articoli della stessa categoria

  • kurt cobain

    Kurt Cobain, già mito in vita, si consegnò definitivamente alla leggenda, aggiungendo il suo nome a quel club dei 27, che raduna in una tragica, esclusiva conventicola alcune delle più fulgide stelle della musica pop contemporanea.

  • Matteo Salvatore

    Matteo Salvatore fu l’ultimo e uno dei più grandi cantastorie del Novecento. Di lui Calvino disse “Noi dobbiamo ancora inventare le parole che dice Matteo Salvatore“, mentre Giovanna Marini lo ha paragonato a un profeta, a Omero.